Grani Antichi delle Eolie

La comunità di Lipari Isola Slow insieme all’associazione Terme di San Calogero organizzeranno a Lipari nei giorni 1 e 2 luglio, con la collaborazione del Centro Studi Eoliano, la seconda edizione della manifestazione “Grani Antichi delle Eolie”.

Il progetto si propone di valorizzare la coltura di grani antichi nelle isole Eolie, simbolo di resilienza di alcuni volenterosi e appassionati isolani che hanno voluto riprendere questa antica tradizione un tempo molto diffusa e quasi del tutto abbandonata negli ultimi decenni. 

La peculiarità del progetto “Grani antichi delle Eolie” non ha solo una finalità agricola, di valorizzazione di questo tipo di Coltura Resiliente, ma anche uno turistico, in cui i grani eoliani, diventano dei forti attrattori di turismo sostenibile. 

Venerdì 1° luglio dove nel pomeriggio alle 18,30, presso il giardino del Centro Studi in via Maurolico a Lipari. Ci sarà la presentazione dell’iniziativa, con la partecipazione del dirigente generale per l’agricoltura, Dario Cartabellotta e alcuni dirigenti della stazione consorziale sperimentale di granicoltura per la Sicilia,  esperti siciliani di grani antichi, storici locali, oltre naturalmente ad agricoltori e ristoratori locali, che ripercorreranno le storie legate alle tradizioni antiche relative alla tipologia dei grani utilizzati e ai territori più vocati per ogni tipologia di semina. 

Articoli Correlati

Eolie on Air II Ed. “Pani, amuri e Malvasia”

Eolie on Air II Ed. “Pani, amuri e Malvasia”

Eolie on Air, il 5 agosto al via la seconda edizioni: “Pani, Amuri e Malvasia”In diretta nazionale sul network di Zai.net si parlerà di cucina e musica locale Torna a Lipari per la seconda edizione Eolie on Air, il programma radiofonico realizzato dal CentroStudi...

Seguici