LE EOLIE ALL'ONU
Il "gemellaggio" con i piccoli stati insulari nel Febbraio 1998


di Giuseppe La Greca

Prefazione di Giulio Terzi di Sant'Agata

Edizioni del Centro Studi Eoliano
Anno: 2013
Formato: 21,5 x 27,5 cm
Collana: Storia eoliana
Pagine: 160
Prezzo: € 30,00
ISBN: 978-88970-88035

 

 

Storie che si incrociano. L'avventura delle Eolie all'ONU non è una storia, ma tante storie; è quella di una piccola comunità che riesce a promuovere sé stessa attraverso le proprie bellezze naturali, la sua storia, la sua cultura; è quella di una comunità che ritrova una parte importante del proprio passato e forse, domani, del proprio futuro turistico, incontrando i figli dell'emigrazione, non più cittadini di serie B, i "dago" dei primi anni del novecento, ma cittadini che hanno saputo farsi strada nel nuovo mondo raggiungendo punte di eccellenza in ogni campo e portando nel loro cuore sempre le "loro" isole; è la storia di un ambasciatore, cresciuto tra Sicilia ed Eolie, che sa plasmare un evento culturale in una occasione politica di promozione delle Eolie e dell'Italia in un consesso mondiale; sette piccole pedine in una scacchiera mondiale che porterà il nostro Paese a dare scacco matto al "re" americano in casa sua.

L'autore:
Giuseppe La Greca è uno storico siciliano, di Lipari nelle isole Eolie, specializzato nella ricerca di episodi ed eventi inediti della storia del suo arcipelago. Ha al suo attivo otto volumi, di cui cinque editi dal Centro Studi Eoliano tutti nella collana di Storia Eoliana, sui temi relativi alla storia delle cave di pomice di Lipari, alle terme di San Calogero, ai viaggiatori stranieri del ‘700 e dell’800, al confino coatto nel corso del Regno d’Italia, alla rivolta degli abitanti di Filicudi contro la mafia degli anni ’70. I suoi studi spaziano anche in altri ambiti storici quali - ad esempio - quelli relativi alla fondazione della città cnidia di Lipara e alla storia medievale e rinascimentale di Lipari, che saranno oggetto di future pubblicazioni.