VIAGGIO TRA I VULCANI
 

“Viaggio tra i vulcani d’Italia e di Francia tra Illuminismo e Romanticismo” (Arte’m) è il nuovo libro di Adriana Pignatelli Mangoni e Vincenzo Cabianca che verrà presentato domani 8 agosto alle ore 19 presso i giardini del Centro Studi Eoliano. 

 

L’opera  pittorica e letteraria è un viaggio nella storia dell’interpretazione dell’attività vulcanica, raccoglie e affianca alle immagini in gouache i testi del linguaggio storico, letterario umanistico e scientifico.

 

Adriana Pignatelli Mangoni, che si dedica alla realizzazione di gouaches richiamandosi alla tecnica dei vedutisti di fine Settecento e inizio Ottocento, restituisce i paesaggi, ormai scomparsi, della baia di Napoli, del Vesuvio, della Sicilia e delle Isole Eolie.

 

Si tratta di un viaggio nella bellezza della natura, ma anche nella storia e nella poesia del territorio; una sezione particolare è dedicata alla letteratura relativa alle Isole Eolie, dal mito omerico dell’Odissea fino alla produzione contemporanea, con una serie di poesie selezionate da “Il Teatro delle Eolie” di Vincenzo Cabianca.

Intervengono con gli autori: Giovanna Bongiorno, Piero Craveri e Umberto Spigo