La Storia della Pomice
Dalla controversia con il vescovo Natoli all'avvio della legge sulla pomice
Giuseppe La Greca


Anno:
2008
Formato: 24 x 17 cm
Pagine: 127
Prezzo: 15,00

Si tratta del 1° volume edito dal Centro Studi Eoliano, il secondo scritto dall’autore sulla Storia della Pomice di Lipari.

Il volume, che chiude l’ottocento, è diviso in due parti, nella prima l’esposizione della storia politica, attraverso le sedute del consiglio comunale di Lipari, intorno alla problematica dell’escavazione e dello sfruttamento della Pomice; nella seconda parte si trattano gli aspetti sociali, Le condizioni del lavoro, l'attività Industriale, la regolamentazione e la commercializzazione della Pomice nell’ottocento.
Nella prima parte vengono trattati i problemi relativi alla reintegra dei demani comunali e gli usi civici; la controversia con il Vescovo Natoli, con ampli stralci estratti dai volumi scritti nella seconda parte dell’ottocento dall’avvocato Natoli La Rosa sulla pomice, volumi rari e/o introvabili quali “Il monopolio commerciale perla pomice nell’isola di Lipari”, “Sul Beneficio Vescovile di Lipari e sue rivendiche, Note Rischiarative”, “Studi Politico-Sociali”. La prima parte si conclude con una accurata cronaca politica per ottenere una specifica legge sulla pietra pomice, accompagnata dalle testimonianze sulle Isole Eolie dai viaggiatori Gaston Vuillier, Roger Lambelin, e dell'arciduca Luigi Salvatore d'Austria. Un ulteriore volume inedito “Un rapporto al Foreign Office del 1895”.
La seconda parte del volume parte dalla descrizione delle condizioni dei lavoratori nel corso dell’ottocento, alla descrizione delle coltivazioni della pomice in galleria, ai prodotti ottenuto nelle cave e della tecnologia utilizzata nella lavorazione della pomice estratta.Vengono, di seguito, riportati i diversi regolamenti che disciplinano l’attività estrattiva della pietra pomice nel 1859, 1868, 1884 e 1893.

La seconda parte si concluse con una capitolo dedicato alla commercializzazione della pomice in pezzi nel corso dell’ottocento.

In appendice, infine, l’elenco di tutti i capigrotta nel 1893.