PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO “Fuga da Lipari

                                                                                   

Lunedì 27 luglio 2009 alle ore 20:30, presso i giardini del Centro Studi di Lipari, sarà proiettato il documentario RAI del 1958 “Fuga da Lipari”. La proiezione avrà luogo nell’ambito dei “pomeriggi culturali eoliani” promossi dal Centro Studi di Lipari, ed in occasione degli 80 anni della fuga dall’isola di Emilio Lussu, Francesco Nitti e Carlo Rosselli. 

L’evasione, progettata in quattro anni, venne realizzata la sera del 27 luglio 1929, quando i tre confinati raggiunsero a nuoto un motoscafo, con a bordo il compagno Gioacchino Dolci, che li attendeva nascosto nel tratto di mare sottostante il Castello. Dopo essere sbarcati in Tunisia i tre poterono raggiungere Parigi, dove nello stesso anno Rosselli fondò il movimento “Giustizia e libertà”. Alla fuga collaborò, tra gli altri, anche il comunista Edoardo Bongiorno, personalità di spicco a Lipari e protagonista dell’ultimo bestseller di Marcello Sorgi “Edda Ciano e il comunista”. 

Ospiti dell’evento saranno: Marco Leto noto regista e sceneggiatore italiano; ed Alberto La Volpe, ex direttore del Tg2 ed ultimo giornalista ad avere contatti con il giudice Falcone il giorno della strage di Capaci. 

La serata proseguirà con un aperitivo a base di prodotti tipici eoliani.  Tutti gli interessati sono invitati a partecipare.

Rosita Rijtano 

Addetta stampa “pomeriggi culturali eoliani” del Centro studi di Lipari