CINEOLIE.
Le isole Eolie e il cinema 
di Nino Genovese
Prefazione di Irene Bignardi


Anno: 2010
Formato: 24x30 cm
Pagine: 200
Prezzo: Euro 45,00
ISBN: 978-88-97088-004

La bellezza selvaggia delle isole Eolie costituisce un set naturale dove registi di tutto il mondo hanno ambientato i loro film da oltre mezzo secolo, a partire da “Stromboli” di Roberto Rossellini fino al “Postino” con Massimo Troisi, passando per “L’avventura” di Michelangelo Antonioni, “Caro Diario” di Nanni Moretti e molti altri sia noti che meno noti.

Questo libro – scritto da un noto giornalista e critico cinematografico – ripercorre tutte le tappe della cinematografia che si è ispirata alle Eolie, raccontando la storia dei film quivi ambientati dalle origini fino ai giorni nostri.

L’opera è arricchita dalle schede di tutti i film citati nel testo e costituisce un punto di riferimento senza precedenti per tutti gli appassionati e gli esperti che desiderano saperne di più sul rapporto tra il cinema e le isole Eolie.


L’autore:

Nino Genovese è un giornalista, saggista, storico del cinema e critico cinematografico messinese specializzato sulla cinematografia siciliana, già autore di “E venne il cinematografo. Le origini del cinema in Sicilia” edito da Maimone nel 1995 e di “Febo Mari” edito da Papageno nel 1998 e di numerosi articoli e saggi su questo tema.

Questo libro è stato presentato a Roma il 6 dicembre 2010, nell'ambito della Fiera Nazionale dell'editoria "Più libri, più liberi", a Messina giovedi 28 aprile 2011, presso il Teatro Vittorio Emanuele e a Lipari l'11 luglio 2011 presso il Centro Studi Eoliano. 

Per saperne di più scarica le prime pagine in formato .pdf