TAVOLA ROTONDA SULL’EMIGRAZIONE EOLIANA

Sabato 21 agosto alle ore 19.00 presso il Centro Studi Eoliano si terrà una tavola rotonda con Margaret Allen, Marino Massimo e Susanna Tesoriero -tre esperti internazionali di emigrazione dalle isole Eolie verso, rispettivamente, gli Stati Uniti d’America, l’Australia e l’Argentina - che sono altresì autori di nuova collana di libri sull’emigrazione eoliana del Centro Studi. La tavola rotonda sarà coordinata dalla professoressa Maria Carnevale. 

Susanna Tesoriero, figlia di un emigrante originario dell’isola di Panarea, presenterà il suo ultimo libro “EMIGRAZIONE EOLIANA IN ARGENTINA” – scritto in italiano con testo a fronte in “castigliano”, lo spagnolo degli argentini - che narra le storie familiari degli eoliani che sono emigrati in sudamerica.

Marino Massimo presenterà il suo nuovo libro intitolato “…ERA COME ANDARE SULLA LUNA”, relativo all’emigrazione in Australia, contenente una raccolta di documenti storici che inquadrano il fenomeno dell’emigrazione dalle isole Eolie con dovizia di particolari e di riferimenti a persone reali che sono partite sperando in una vita migliore.

La studiosa inglese Margaret Allen - ex giornalista del Financial Times di Londra, eoliana d’adozione che studia questo tema da quasi 10 anni - ci parlerà dell’emigrazione verso gli Stati Uniti d’America e in particolare verso la città di Norwich sulla costa est del nuovo continente, tema sul quale è in procinto di realizzare una pubblicazione con il Centro Studi Eoliano.


A fine serata sarà proiettato un cortometraggio di Michele Giacomantonio intitolato “L’America di Florenzia, ieri ed oggi”. 

Questo evento è inserito nei "Pomeriggi Culturali Eoliani" del Centro Studi di Lipari. Anche quest’anno il Centro Studi propone una raffinata selezione di incontri – che si svolgono prevalentemente nella meravigliosa cornice del giardino del Centro Studi di Lipari - per arricchire l’estate eoliana con una dimensione culturale e che saranno seguiti da aperitivo offerto dai produttori locali. Se vuoi conoscere gli altri eventi di questa serie clicca qui 

L’ingresso è libero; tutti gli interessati sono invitati a partecipare.
__

Guarda la videointervista, dal Notiziario delle isole Eolie