PRESENTAZIONE LIBRO DI PAOLA PAJNO

Giovedì 26 agosto, alle ore 19.00, ultimo appuntamento, per l’anno 2010 con i “Pomeriggi culturali eoliani” (che, ricordiamo, il Centro Studi di Lipari organizza da ben 27 anni).

Questa sera verrà presentato un volume di grande rilevanza economica:
Uno sviluppo sosteM/Nibile” della Dott.ssa Paola Pajno, edito dal Centro Studi Eoliano.   "Cambiare i modelli della politica di cooperazione allo sviluppo si può! – Come e perché nascono i concetti di sviluppo umano, e che senso ha mettere questi due aggettivi, umano e sostenibile, accanto alla parola sviluppo? Esiste forse uno sviluppo inumano e insostenibile? In cosa consiste questo sviluppo e qual’è il processo che va favorito?"

La cooperazione con i paesi in via di sviluppo è tutt’oggi un tema di grande attualità, poiché ancora non esistono modelli consolidati e ampiamente condivisi in questo settore. Partendo da un’analisi delle teorie esistenti sullo sviluppo, l’autrice mette in luce la necessità di ricorrere a modelli diversi da quelli attualmente utilizzati, che tengano conto di aspetti anche non strettamente economici. Sulla base di queste riflessioni, il libro propone un modello di cooperazione possibile, basato sulle ipotesi formulate da Lucio Morviducci, compianto dirigente del Ministero del Tesoro, studioso e profondo conoscitore di queste tematiche, che ha sempre seguito con attenzione e dedizione, con cui l’autrice ha avuto modo di lavorare per tanti anni”.
L’autrice, Paola Pajno, di origini liparesi, è un’economista specializzata in cooperazione internazionale allo sviluppo, lavora a Roma presso il Ministero dell’economia e delle finanze, dove si occupa di politiche comunitarie, con particolare riguardo alla programmazione e attuazione in Italia degli interventi cofinanziati dai Fondi strutturali e da altre linee di bilancio UE, nonché di attività afferenti la cooperazione con i PVS.
Il libro (che vanta l’introduzione dell’Ambasciatore Francesco Paolo Fulci) è stato già tradotto in inglese, in tedesco ed in ceco. E’ stato presentato come novità editoriale del Centro Studi, alla fiera “più libri più liberi” tenutasi lo scorso dicembre a Roma.

Questo libro è stato fulcro di altri importanti appuntamenti/dibattiti  su un tema di grande attualità: la possibilità di una reale crescita dei paesi in via di sviluppo; Dibattiti in cui si è evidenziata la valenza del libro/progetto ed in cui l’autrice ha chiarito i presupposti e gli intenti che si prefiggeva pubblicando il testo, ossia, la risoluzione del problema della povertà nel terzo mondo, la difesa dei più deboli, l’acuta visione di un settore così complesso ed importante per l’umanità.

Sono stati riportati casi di popolazioni povere devastate da sviluppi di matrice occidentale,  testimonianze circa le condizioni di estrema miseria in cui versano le popolazioni che con questa iniziativa ci si ripromette di aiutare. Da parte di illustri esponenti del mondo politico, presenti a questi dibattiti, si è mosso un forte interesse per  proporre in termini operativi, anche presso la Commissione Europea, le idee contenute nel volume.
 La presentazione di stasera sarà curata dal Prof. Angelo Ferro (Presidente UCID), Socio Onorario del Centro Studi, interverranno ancora, insieme all’autrice, Mons. Giovanni Marra e per l’occasione presenzierà alla serata il Dott. Giovanni Gorno Tempini, Amministratore Delegato della Cassa depositi e prestiti S.p.A. E’ un piacere avere ospite un economista di tale portata. Banchiere di elevato standing, con alle spalle una prestigiosa carriera durata oltre vent'anni e cominciata in JP Morgan nel 1987, nel settore del Trading Fixed Income. Il Dott. Gorno Tempini ha operato con diversi incarichi direttivi presso JP Morgan a Milano e Londra, con responsabilità nelle seguenti aree: Mercato Italiano, Trading Fixed Income, Trading Mercati Emergenti, Mercati Locali dell’Est Europa, Medio Oriente e Africa e Government Bonds Europei. E’ stato inoltre Presidente della “Commissione Tecnica per la Finanza" di ABI (Associazione Bancaria Italiana), Consigliere di Borsa Italiana S.p.A., di MTS (European Bond Exchange), di EuroMTS e di ISDA (International Swaps and Derivatives Association e Consigliere AIFI (Associazione Italiana Private Equity e Venture Capital) fino a maggio 2010. E’ stato in precedenza Direttore Generale e Consigliere d’Amministrazione del Gruppo Mittel,  ricoprendo anche la carica di Vice Presidente di Sorin S.p.A. e Presidente di Hopa S.p.A.. Prima di entrare in Mittel è stato Responsabile della Finanza e Tesoreria di Banca Intesa S.p.A. (ora Intesa Sanpaolo S.p.A.) e Amministratore Delegato e Direttore Generale di Banca Caboto. Attualmente è Professore a contratto presso l’Università LIUC, in provincia di Varese.  
Proprio una chiusura in grande e di grande importanza, per presentare un volume/progetto che interessa l’umanità, una missione per una campagna di sensibilizzazione che ci coinvolge tutti.

Guarda le videointerviste a Paola Pajno e a Mons. Marra, dal Notiziario delle Eolie

Guarda le videointerviste al dr. G. Gorno Tempini e al prof. A. Ferro, dal Notiziario delle Eolie
___




___