XXXV Festival Internazionale del Cinema delle Isole Eolie “UN MARE DI CINEMA” “Eolie in video”

Concorso dei Cortometraggi Lipari, 23 – 30 luglio 2018 Fondatore e Direttore Artistico Nino Saltalamacchia una selezione della Filmoteca Laboratorio 451 a cura di Andrea Di Falco in collaborazione con Chiara Pitti, Elisa Ragusa, Francesco Savarino Ufficio Stampa DocuMedia

CATALOGO DEI CORTOMETRAGGI VENERDÌ 27 LUGLIO 2018, ORE 20.30 GIARDINO DEL CENTRO STUDI NON TOCCATE QUESTA CASA di Americo Melchionda Italia 2017, 18’ Sinossi.

È il giorno della partita Italia-Uruguay dei Mondiali di calcio 2014. La famiglia Parini protesta contro le banche e lo Stato per il sequestro della propria casa. Autore. AMERICO MELCHIONDA. Attore, regista e produttore. Si diploma all’Accademia d’Arte Drammatica della Calabria, sotto la direzione artistica di Luciano Lucignani. Studia con Nicolaj Karpov, Bruce Myers, Pierre Byland.

Dirige numerosi cortometraggi, tra i quali, Micky, Picciocusu e Cannolo d’Aspromonte. Il suo corto L'umanità scalza viene selezionato al Cinequest Film Festival e al Festival de Cine di Bogotà 2012. Nel 2016 produce il docufilm Gramsci 44, per la regia di Emiliano Barbucci.

POLIS NEA di Pierluigi Ferrandini Italia 2017, 17' Sinossi. In una calda giornata di primavera, la vita di una famiglia britannica, proprietaria di una delle più belle case del centro storico di Polignano a mare, viene scossa dall'arrivo di un anziano uomo pugliese. Autore. Pierluigi Ferrandini. Regista. Nasce a Bari nel 1975. Dal 2005 scrive e dirige numerosi cortometraggi. Il suo film breve Oroverde 2012 è selezionato ai Nastri d'Argento.

CENT'ANNI DI CORSA di Domenico Parrino Italia 2018, 18’ Sinossi. La storia di Giuseppe Ottaviani, un atleta di 100 anni. Passo dopo passo, all’età di 70 anni scopre di poter manifestare la propria filosofia attraverso l’atletica, la sua risposta personale al senso della vita. Autore. DOMENICO PARRINO. Regista. Si laurea nel 2015 al Dams di Bologna. Nel 2014 è uno dei fondatori dell’Associazione Humareels. Lavora come assistente al montaggio allo studio Maxman Coop. Cent’anni di Corsa è il suo primo documentario.

UN MINUTITO di Javier Macipe Spagna 2016, 8' Sinossi. María passa le sue giornate cercando L’ APPUNTAMENTO di Vito Cea Italia 2017, 20’ Sinossi. Un uomo si sta preparando per un importante appuntamento. Autore. VITO CEA. Regista. Dopo gli studi informatici, fonda a Matera nel 1991, insieme ai soci Mario Raele e Francesco Giase, la società di produzioni cinematografiche e televisive RVM. Dal 1997 al 2004 gira una serie di corti: nel 1995, Arturo; nel 2000, La ragazza nel bar; nel 2004, Non fumare.

Nel 2003 esordisce nel lungometraggio, con il film Il garante. Seguono le commedie Arrivano i mostri, del 2008 e Natale con chi vuoi, dell’anno successivo. Nel 2012 gira Non me lo dire, storia di un comico che decide di lasciare il teatro dopo la separazione dalla moglie. Nel 2014, Con Sassywood, interpretato da Sergio Rubini, vince il Globo d'oro per il Miglior corto. Nel 2016 esce nelle sale il film Mi rifaccio il trullo. Tra gli interpreti figurano: Uccio De Santis, Lorena Cacciatore, Pietro Genuardi, Stefano Masciarelli e Umberto Sardella. DOMENICA 29 LUGLIO 2018, ORE 20.30 GIARDINO DEL CENTRO STUDI A FRAGMENT OF A LIFE IN FOUR SCENES di David Aronowitsch Svezia 2016, 17' Sinossi.

Liban è un migrante che vive con il giovane fratello e la madre a Stoccolma. Con una videocamera filma alcuni frammenti carichi di tensione della sua vita familiare. Autore. DAVID ARONOWITSCH. Regista. Nasce a Stoccolma, in Svezia. Studia regia cinematografica alla Polish State Film School di Lodz. Gira film d’animazione e cortometraggi. Dirige una serie di documentari. Nel 2015, firma I am Dublin, con Ahmed Abdullahi, Anna Persson e Sharmarke Binyusuf. Nel 2010 gira Faking genocide, con Staffan Lindberg.

Nel 2002, dirige il documentario d’animazione Hidden. Cui seguono, nel 2012, Sharaf. E nel 2008, Slaves. IDRIS di Kassim Yassin Saleh Italia 2017, 13’ Sinossi. Idris è un piccolo profugo somalo di dieci anni. Uno dei pochi sopravvissuti dell'ennesimo naufragio nel Mar Mediterraneo. Il giorno di Ferragosto, si ritrova in un Paese straniero, senza più genitori, affidato ad una casa famiglia. Gli animatori propongono un gioco nella piscina comunale. Idris si trova di fronte ad una drammatica scelta. Autore. KASSIM YASSIM SALEH. Regista.

Originario del Gibuti, nell’Africa orientale, si trova in Italia da circa vent’anni. Ha vissuto una storia simile al suo personaggio. Dalla Caritas alla regia cinematografica. Ha scritto e diretto due corti: il primo, A special day, è stato presentato a Cannes nel 2016, nella sezione Short corner. Il secondo, Idris, è stato premiato al Terra di Siena Film Festival e al Premio Fabrique du Cinema. AMORE BAMBINO di Giulio Donato Italia 2017, 14’ Sinossi.

In una fresca estate, due bambini si innamorano durante un campo estivo: Aldo, vorrebbe precorrere i tempi ed essere già adulto; Angela, è già più matura della sua età. Autore. GIULIO DONATO. Regista. È assistente alla regia per cineasti come Abel Ferrara, Roberta Torre e Gennaro Nunziante. Il suo primo cortometraggio, Human Being è in concorso ai David di Donatello 2016. Amore Bambino è il suo secondo film breve.

ALLAFINFINRIFINFINFINE, PAOLO VILLAGGIO di Francesco D'Ascenzo Italia 2018, 10’ Sinossi. Prodotto da Era Dea, il cortometraggio documentario racconta un inedito Paolo Villaggio che parla di sé. Un attore lucido nella sua vecchiaia, con la consapevolezza dell’uomo amareggiato, tormentato dalla paura di morire. Un “autoritratto” ironico, leggero e perversamente sincero. Autore. FRANCESCO D'ASCENZO. Regista. Dopo il documentario dedicato a Paolo Villaggio, D’Ascenzo è alle prese con il prossimo film breve: L’Eco della Vita, un film in cui alcuni dei più noti artisti, scrittori e intellettuali italiani famosi artisti italiani che hanno superato gli ottant’anni, “dialogano sulla vita trascorsa e su un futuro sempre più breve”. Tra le numerose testimonianze figurano: Raffaele La Capria, Carlo Giuffrè, Enrico Intra, Carla Fracci.

LENTI NERE di Silvestro Maccariello Italia 2017, 11’ Sinossi. Assunta spera che Mario, il proprio ragazzo, torni a vedere. Ma questa speranza infastidisce Mario. Autore. SILVESTRO MACCARIELLO. Regista. Nasce nel 1991 a Caserta. Nel 2013 è aiuto regia per il corto E tu non vedi fantasmi Vaganti, di Marie Marlard. Nel 2015 è autore del film breve di cui firma anche la regia: Erminio Binto. Attualmente è impegnato nella realizzazione del documentario di creazione Terra Laboris. Il ritratto di un eremita. LA RECITA di Guido Lombardi Italia 2017, 15’ Sinossi. Chinuè è una ragazzina italiana dalla pelle scura, come i suoi genitori. Quando scopre di essere incinta del suo fidanzatino napoletano, sapendo di non poterlo rivelare a casa, mette in scena una recita con l'aiuto della più improbabile delle attrici. Autore.

GUIDO LOMBARDI. Regista e scrittore. Collabora, tra gli altri, con Antonio Capuano, Paolo Sorrentino e Abel Ferrara. Nel 2011 avviene l’esordio dietro la macchina da presa, con il film La?-bas – Educazione criminale, presentato alla 68ª Mostra del cinema di Venezia. E? uno dei registi delle opere collettive Napoli 24 e di Venezia 70. Nel 2013 pubblica con Einaudi un romanzo, scritto con Gaetano Di Vaio, dal titolo Non mi avrete mai. Nel 2017 dirige un episodio nel film corale Vieni a vivere a Napoli. Il cortometraggio La recita, scritto insieme a Marco Gianfreda, ha vinto il Premio per il Miglior film sezione MigrArti, alla Mostra del Cinema di Venezia 2017. Il corto è stato inserito nella cinquina finale del Nastro d’argento 2018.

IL REGALO DI ALICE di Gabriele Marino Italia 2017, 15’ Sinossi. Alice è una bambina di dieci anni introversa e appassionata di cinema. Il giorno del suo compleanno riceve un tablet in regalo dal padre. Prima dell’incontro con Roberto, il padre, Alice decide di riprendere Claudia, la madre, nel corso di un’intera mattinata. Autore. GABRIELE MARINO. Montatore, regista e sceneggiatore. Nel 2011 è assistente video nel film Scialla di Francesco Bruni. Nel 2013 è assistente al montaggio del documentario Solving. Dal 2014 al 2016 cura il montaggio di una serie di documentari: Primitivamente, Normale la vita, Cinema in costiera e Normale la fede.

Il regalo di Alice è il suo primo film breve, per il quale cura regia, sceneggiatura e montaggio. LUNEDÌ 30 LUGLIO 2018, ORE 20.30 GIARDINO DEL CENTRO STUDI LA PACE DANNATA di Adelaide De Fino Italia 2017, 15’ Sinossi. Miriam ed Elena, barricate nel loro condominio, unite dal dolore e dalla disperazione per i due figli arruolati nell'Isis, escogitano un piano per far tornare a casa i loro ragazzi. Regista. ADELAIDE DE FINO. Regista. Si laurea in Arti e scienze dello Spettacolo presso l'Università La Sapienza di Roma. Nel 2007 è assistente di Andy Garcia e Terry Gilliam al Festival di Spoleto. Si specializza in televisione, cinema e produzione multimediale presso l'Università Iulm, avendo come relatore Gianni Canova, con cui collabora nella trasmissione Il Cinemaniaco, nel 2010.

Lavora per Magnolia alla produzione dell'ottava stagione di Camera Cafè. Oggi è autrice e regista di spot e cortometraggi. GONG di Giovanni Battista Origo Italia 2017,16’ Sinossi. I tre protagonisti, padre, madre e figlio trentenne, disquisiscono su una possibile serata a teatro, per vedere un lavoro off. Ne nascono dei dialoghi alquanto surreali. Autore. GIOVANNI BATTISTA ORIGO. Regista. Nel 2011 si laurea in Arti e scienze dello spettacolo all’Università La Sapienza di Roma. Nel 2012 scrive e dirige il cortometraggio Troppo basso per la giostra.

Nel 2013 cura la regia del corto Il mio nome è Nicolò e fonda la società di produzione Amaro, di cui è direttore creativo. Nel 2016 firma regia e sceneggiatura di uno degli episodi del film In bici senza sella, cui collabora anche alla produzione. Nel 2016 gira il corto La notte del professore. Lo scorso anno partecipa alla realizzazione di un documentario collettivo promosso dalla Cgil coordinato da Citto Maselli e gira due corti: La premiata compagnia Mastrosimone e Gong!.

IN MY MOTHER'S ARMS di Lia Chapman Spagna, Repubblica Dominicana, Stati Uniti 2017, 11’ Sinossi. La relazione extraconiugale di Angel è interrotta da una notizia dolorosa. La madre è ricoverata in ospedale. Angel arriva a Los Angeles per assumere una decisione difficile. Sarà l’occasione per un dialogo impossibile tra madre e figlia. Autrice. Lia Chapman. Regista. Si Laurea in Sociologia alla Fordham University, di New York. Debutta come regista nel 2015, con il cortometraggio Broken Angels, che ottiene un ottimo successo internazionale.

RAGÙ NOIR di Alfredo Mazzara Italia 2017, 15’ Sinossi. Cinque donne a cena, intorno ad un piatto di ragù, si scontrano su un tema pericoloso. Piccoli terribili segreti. Autore. Alfredo Mazzara. Sceneggiatore e regista. Esordisce scrivendo sceneggiature per fumetti e favole per bambini. Poi il salto nel linguaggio audiovisivo, lo vede regista di documentari, videoclip, spot e cortometraggi. Nel 2015 firma la sceneggiatura del film breve Sugar plum fairy.

Nello stesso anno esordisce alla regia con i cortometraggi La barba e Da Morire. SAM di Alberto Vianello Italia 2017, 11' Sinossi. Una coppia soffocata da un passato doloroso. Una inaspettata decisione, determinerà il destino. Autore. Alberto Vianello. Regista. Nasce a Padova nel 1973. Nel luglio 2000 si laurea in Ingegneria Meccanica. Dal 2004 al 2006 dirige un cineforum nel quartiere Portello di Padova. Studia regia e sceneggiatura alla Scuola di cinema Immagina. Dal 2011 frequenta la compagnia teatrale Teatro riflesso a Poggibonsi. Dal 2012 realizza cortometraggi e spot. È direttore artistico del Casole Film Festival.

Tre anni dopo dirige il film breve Domani. ACQUASANTA di Mauro Maugeri Italia 2018, 14’ Sinossi. Nel borgo marinaro di Santa Maria la Scala, in Sicilia, la festa della Madonna è l’occasione per ripopolare le case e il porto, silenziosi per il resto dell’anno. Giovani pescatori, vecchi e bambini sono il corpo vivo di riti arcaici legati all’acqua e al riconoscersi come comunità benedetta dal mare. Da ogni parte del Mediterraneo lasceranno la pesca per celebrare, anche questa volta, un "battesimo" esplosivo in cui c'è spazio per tutti. Autore. MAURO MAUGERI. Regista. Nasce a Catania nel 1981.

È autore di numerosi documentari brevi di carattere sociale e antropologico con i quali ha partecipato a festival nazionali e internazionali. Nei suoi lavori si occupa di tutti gli aspetti produttivi, in particolare della scrittura, della regia e della fotografia. Dal 2005 è socio dell’Associazione Culturale Scarti, promotrice di Magma, di cui è stato Direttore Tecnico dal 2006 al 2010. Negli anni collabora ad una serie di progetti targati Rai, Mediaset e Sky. Tra il 2009 e il 2017 gira otto cortometraggi documentari, insieme a Daniele Greco: Il cielo sopra Librino, Miemorie, Le facce dell'antimafia, Jeanne e Monia, Il contorsionista, Suoni D’oc, A lu cielu chianau, Three of us.

LTG di Salvatore Tuccio Italia 2017, 8’ Sinossi. Il documentario mostra le attività del Centro soccorso tartarughe marine di Lampedusa. Dal rapporto con i pescatori a quello di cura delle pazienti ricoverate, dalla raccolta dei dati per la ricerca scientifica alla formazione degli studenti, dall’impegno di divulgazione al ritorno in mare delle tartarughe salvate. Autore. Salvatore Tuccio. Regista. Collabora, come videoreporter, con telegiornali nazionali. Tra i suoi documentari figurano: nel 2009, Linosa First Aid; nel 2011 Disperati nell'Italia dimenticata e 25ème Gouvernorat; nel 2012, 5 kmq; nel 2013, Turriaki; nel 2014, In città sei un numero.

Ha realizzato corti di finzione a tematica sociale: nel 2008, Il mio sogno nel cassetto è... e Monira, l’anno successivo.

Per la tua azienda Pubblicità sul Notiziario delle Isole Eolie - Raggiungi e acquisisci nuovi clienti